8 suggerimenti per eliminare le promozioni telefoniche

Ricevete continuamente telefonate da parte di molestatori, quando non avete chiesto proprio nulla? Le chiamate indesiderate raggiungono migliaia di assicurati ogni anno. Ecco una panoramica di soluzioni per tagliare i fili… una volta per tutte!

Condividete

Sono tantissime, e particolarmente fastidiose, le chiamate con cui ci propongono di cambiare la cassa malati o di sottoscrivere polizze complementari, e arrivano sempre in momenti inopportuni. Telefono fisso e cellulare squillano a qualsiasi ora, tutto l'anno, e ancor di più nel periodo in cui si annunciano i nuovi premi. E questo accade nonostante il disappunto degli assicuratori! Infatti tali iniziative non partono da loro, ma da società indipendenti di telemarketing.

Quali misure si possono adottare per non ricevere più chiamate indesiderate?

BLOCCARE

  1. Aggiungere un asterisco nella rubrica telefonica. Con questa stellina accanto al vostro nome, formalizzate la vostra volontà di non ricevere chiamate pubblicitarie. Una richiesta a local.ch è dunque il primo passo da fare, ed è indispensabile!
  2. Installare l'app gratuita Search.ch. Le chiamate che avrete segnalato come indesiderate verranno intercettate automaticamente.
  3. Interrompere senza costi aggiuntivi le chiamate non sollecitate, contattando Swisscom Solo l'operatore storico offre oggi questo servizio ai suoi abbonati.
  4. Installare un apparecchio per interrompere le chiamate su linee fisse. Il servizio inglese CPR Call Blocker offre diversi apparecchi che bloccano le chiamate dai numeri che non compaiono nella "lista bianca". È disponibile su Internet a partire da CHF 60.-.

SCORAGGIARE

  1. Sollevare la cornetta e far aspettare. Rispondere "Un attimo per favore", appoggiare il ricevitore senza riagganciare e farsi gli affari propri...
  2. Riagganciare il microfono senza iniziare la conversazione. Benché scortese, questo stratagemma dovrebbe farvi cancellare per lo meno da alcune liste. I metodi di una volta, un po’ alla buona, sono in certi casi quelli che funzionano meglio.
  3. Filtrare le chiamate sospette utilizzando una segreteria telefonica. Un semplice messaggio che invita il mittente a lasciare un recapito talvolta è un buon trucco per iniziare a scremare: richiameranno solo gli interlocutori più motivati.

DENUNCIARE

  1. Segnalare gli abusi affinché non si ripetano. Se continuano a chiamarvi nonostante l'asterisco, potete fare denuncia a santésuisse o al SECO, usando i moduli disponibili online.

Reagire in caso di abuso

Chiunque sia contattato nonostante l’asterisco, ha la possibilità di denunciare la violazione alla Segreteria di Stato per l’economia. Se le persone importunate sono in numero sufficiente, la SECO può presentare un reclamo alle autorità competenti e le società che non considerano la segnalazione contenuta in rubrica rischiano multe severe.

La posizione di santésuisse e degli assicuratori

Opponendosi fermamente alle violazioni, l'associazione generale degli assicuratori (inclusa EGK) e l'intero settore si impegnano a far rispettare ai mediatori privati le severe norme di qualità, a fissare un limite alle loro commissioni e a vietare la ricerca commerciale telefonica "a freddo".

Se fin qui nulla e nessuno sembrava scoraggiare i molestatori telefonici, la situazione potrebbe finalmente essere a una svolta, grazie al progetto di revisione della legge sulle telecomunicazioni. Oltre a Swisscom, che già lo fa, tutti gli operatori telefonici dovrebbero offrire un filtro per le chiamate promozionali. A quanto pare la pubblicità ancora non ha finito... di far parlare di sé! E per voi, quali suggerimenti offrite per scacciare i molestatori?

Link utili