Tutte le misure

Molti paesi stanno promuovendo una medicina fondata su una pratica moderata, che mantiene il benessere del paziente al centro del sistema. I primi ad impegnarsi in questa direzione sono stati gli USA, con il programma «Choosing wisely» («Scegliere con saggezza»). Hanno seguito la scia altri paesi, tra cui il Canada, l’Australia, la Gran Bretagna e l’Italia. Il nuovo indirizzo sta oggi prendendo forma anche in Svizzera.

Nel nostro paese come altrove, il «Choosing wisely» incoraggia pazienti e operatori sanitari a prestare la massima attenzione e offre gli strumenti per evitare quegli eccessi di diagnosi e terapie che si rivelano non solo inutili, ma talvolta addirittura dannosi per la salute.