Consiglio n.2

Limitando la scelta dei medici si risparmia! Scegliete il modello più adatto a voi

Nel modello tradizionale di assicurazione malattia l'assicurato può liberamente rivolgersi a qualsiasi medico e specialista, se lo ritiene necessario. Ma gli assicuratori offrono anche formule più economiche, dove l'assicurato rinuncia alla libera scelta del medico. Nel modello "Medico di famiglia", per esempio, l'assicurato sceglie un medico generalista di rifermento, da consultare in prima battuta.
Optando per un modello alternativo, si possono risparmiare parecchie centinaia di franchi all'anno.

Nell'ampia gamma di offerte, l'assicurato può individuare la formula più adatta alle proprie esigenze scegliendo l'assicuratore, il sistema e il modello assicurativo.

I principali modelli di assicurazione obbligatoria

  • Modello Tradizionale di base:
    l'assicurato ha scelta libera e illimitata del medico e della farmacia. In qualunque momento può consultare direttamente qualsiasi medico o specialista.
  • Medico di famiglia:
    in prima battuta, l'assicurato si impegna a consultare il medico di famiglia che ha scelto (dalla lista dei medici abilitati). Se necessario, il medico di famiglia indirizza il paziente a uno specialista.
  • Rete di cure (HMO):
    l'assicurato è curato da medici (generalisti e specialisti) che fanno parte di una rete e che praticano in gruppi fissi.
  • Telemedicina:
    quando si verifica un problema di salute, prima di andare dal medico l'assicurato chiama al telefono un centro di consulenza medica.

Scegliendo una formula alternativa rispetto al modello di base, l'assicurato riceve comunque cure mediche di qualità e innesca un circolo virtuoso: contribuisce a contenere l'aumento della spesa sanitaria e gode di un vantaggio finanziario, risparmiando fino al 30% sul premio assicurativo.

Gli assicuratori operano secondo due modalità

  • Con il sistema del terzo garante
    L'assicurato paga subito i farmaci e le spese mediche, conservando i giustificativi e le fatture. Viene successivamente rimborsato dalla sua cassa malati, una volta raggiunta la franchigia annuale (ad oggi, tutte le casse malati regolano il pagamento delle fatture mediche seguendo questo sistema).
  • Con il sistema del terzo pagante
    La cassa malati paga direttamente alcune prestazioni sanitarie, mentre l'assicurato si fa carico esclusivamente della franchigia e della propria quota parte. La maggior parte degli assicuratori propone questo sistema per il pagamento dei farmaci. Il terzo pagante è inoltre il sistema più diffuso per il pagamento dei servizi ambulatoriali in ospedale.

Buono a sapersi

Nell'ambito del modello "Medico di famiglia", la maggior parte degli assicuratori non richiede la consultazione del medico di base prima di queste visite:

  • ginecologica
  • oculistica
  • pediatrica
  • in caso di emergenza, se il medico di base non è reperibile.

La maggior parte degli assicuratori permette di cambiare medico di base durante l'anno.